Share: Share on Facebook Share on Twitter Share on LinkedIn I recommend visiting cushmanwakefield.com to read:%0A%0A {0} %0A%0A {1}

CUSHMAN & WAKEFIELD HEALTH CHALLENGE: UN PROGETTO CHE UNISCE IL BENESSERE DEI DIPENDENTI A QUELLO DEL PIANETA

Paola Mangia • 16/07/2021

Si è conclusa con successo la prima edizione di Cushman & Wakefield Health Challenge 2021, l’iniziativa lanciata a maggio in Italia, in occasione della Giornata mondiale sulla salute e la sicurezza sul lavoro. Dopo le lunghe pause forzate e l’isolamento imposti dalla pandemia, il progetto mirava a obiettivi molteplici: promuovere uno stile di vita salubre e consapevole, incoraggiando in ritorno allo sport e alle attività all’aria aperta; favorire il team building attraverso una sana competizione e una divertente meccanica di sfide; contribuire alla protezione dell’ambiente e del patrimonio forestale.

Attraverso l’applicazione “Healthy Virtuoso”, ogni iscritto alla competizione poteva non solo misurare e tenere traccia delle attività fisiche svolte quotidianamente, dai passi compiuti nel tragitto da casa all’ufficio alle sessioni di allenamento e alla meditazione, ma anche ingaggiare sfide a distanza con i colleghi, e perfino un test di valutazione delle proprie abitudini alimentari.

Anche se erano previsti premi per i migliori classificati, a motivare la partecipazione è stata la voglia di mettersi alla prova e migliorare le proprie prestazioni. In totale, sono stati percorsi 32.700 km, pari a 52 milioni di passi e 3 milioni di calorie consumate, una media di circa 7.000 passi e 102 minuti di sport al giorno a persona.

Non solo, Cushman & Wakefield ha voluto aderire alla campagna di riforestazione “Eden” impegnata dal 2005 in progetti in tutto il mondo. Risultato: 138 nuovi alberi, uno per ogni dipendente iscritto alla competizione, saranno piantati in Madagascar, uno degli habitat più compromessi, in cui oltre il 90% delle foreste originarie è stato distrutto o a rischio e le regioni costiere, prive della naturale protezione delle fitte mangrovie, sono diventate zone vulnerabili a eventi meteorologici estremi.

Grazie alle tante persone che hanno scelto di aderire alle iniziative, nel 2021 Healthy Virtuoso si è impegnato a piantare oltre 4.000 alberi in alcune delle zone più disagiate del mondo, al fine di supportare l’ecosistema e le popolazioni locali gravemente colpite dagli effetti della deforestazione” (Team Healthy Virtuoso).


CONTATTO MEDIA

Paola Mangia
Paola Mangia

Head of Clients Marketing & Communication • Milano

Notizie correlate

With your permission we and our partners would like to use cookies in order to access and record information and process personal data, such as unique identifiers and standard information sent by a device to ensure our website performs as expected, to develop and improve our products, and for advertising and insight purposes.

Alternatively click on More Options and select your preferences before providing or refusing consent. Some processing of your personal data may not require your consent, but you have a right to object to such processing.

You can change your preferences at any time by returning to this site or clicking on Cookies.
MORE OPTIONS
Agree and Close
These cookies ensure that our website performs as expected,for example website traffic load is balanced across our servers to prevent our website from crashing during particularly high usage.
These cookies allow our website to remember choices you make (such as your user name, language or the region you are in) and provide enhanced features. These cookies do not gather any information about you that could be used for advertising or remember where you have been on the internet.
These cookies allow us to work with our marketing partners to understand which ads or links you have clicked on before arriving on our website or to help us make our advertising more relevant to you.
Agree All
Reject All
SAVE SETTINGS